Archivo 2012

Il 2012 rappresentò una svolta.
Il primo grande ospite straniero: Doug Aldrich, chitarrista tra gli altri di Whitesnake, Lady Gaga e Ronnie James Dio. Fu la prima edizione con una Mostra che si poteva definire “Fiera” e con un discreto numero di espositori già di grande qualità e spessore. A livello artistico, la clinic del pomeriggio e il concerto della sera fu come sempre un tributo a Jimi con Doug Aldrich Special Guest. Una performance da ricordare. Fu l’anno in cui, grazie alla presenza di un Ospite non strettamente legato ad Hendrix si delineò quella che sarebbe stata l’essenza artistica futura del nostro evento : ricordare Jimi non come un “fenomeno” per soli feticisti o nostalgici ma come manifestazione culturale viva ed in continua evoluzione, esattamente come la sua musica … e l’Hendrix Day.

2018-12-08T22:37:03+00:00