Archivio 2015

L’edizione 2015 ha visto come ospite uno dei più grandi Bluesmen Bianchi del nostro tempo: il grande Matt Schofield. La sua simpatia, umiltà ed umanità hanno accompagnato il suo straordinario gusto musicale e la sua eccellente tecnica in una bellissima clinic e in un concerto memorabile, sicuramente un’edizione fantastica.
Tra gli ospiti ufficiali c’era anche Yuki Hayashi, leggendario progettista e proprietario della Free The Tone, una delle più importanti aziende di effetti per chitarra al mondo.

La rassegna pomeridiana “The History of the Sound” è stata arricchita dalla presenza dello stesso Schofield, da Andrea Braido e dall’esaltante performance di Niccolò Bossini (Ligabue, Raw Power) Povigliese Doc. Il tutto all’insegna del vero Vintage Sound fra chitarre ed ampli che hanno scritto la storia della musica. Solo per citare alcuni esempi : le Gibson Les Paul del 1959 e 1960, la rarissima Fender Stratocaster Mary Kaye Blond del 1959, Fender Telecaster del 1953, Bassman 1959, il Bluesbreaker 1967 di Eric Johnson ecc …
Sempre presenti le due Amp Room: la più piccola riservata agli effetti a pedale, la più grande dotata invece di una nuova struttura fonoassorbente che la divide in 4 zone, e, all’interno della stessa una bellissima mostra di ampli vintage con possibilità di prova.

La novità dell’anno 2015 è stata l’implementazione di una nuova sala al secondo piano chiamata “Acoustic Lounge” . Un ambiente riservato solo alla chitarra acustica, dove è possibile provare strumenti e fare clinic dedicate. Ospiti in questo spazio Antonello Fiamma e Niccolò Polimeno.

In merito all’affluenza degli espoitori, che dire, ne citiamo solo alcuni :
Guitar Ranch, Venturini Guitars, Flavio Camorani, Stefano Cesana e Guitar Sauce
Guitar Shop RE, Lenzotti Strumenti Musicali, Liutart, Bedini Custom Guitars, Wilder
Gold Music, The Wooden, Micheluttis ecc ecc

2018-12-08T22:30:37+00:00